Un altro capitolo correlato in modo diretto al reddito di cittadinanza: stando a quanto ripercorso da Il Corriere della Sera, sono circa 250mila i lavoratori richiesti per vari settori durante la stagione estiva che sarebbero, al momento, introvabili. La responsabilità di queste cifre? Per gli esperti sarebbe addebitabile anche se non soprattutto al reddito di cittadinanza.